Catania-Akragas, Rigoli: “Fondamentale vincere”

Mister Rigoli in conferenza stampa: "Avrei preferito non incontrare l'Akragas. Per noi è fondamentale vincere".

Domani il Massimino ospiterà Catania-Akragas, match valido per la sesta giornata del girone C di Lega Pro 2016-17, e mister Rigoli ha esaminato la sfida questo pomeriggio in conferenza stampa: “Sarà fondamentale conquistare i tre punti per proseguimento del campionato. Contro l’Akragas avrei preferito non incontrarlo perché è un avversario tosto: hanno sempre grande entusiasmo e dinamismo. A me Agrigento ha dato tanto sia in termini umani sia professionali. Adesso, però, lavoro per il Catania e devo trarre il massimo da tutte le partite, soprattutto da quella di domani”.

Un importante punto di forza per il Catania sarà il Massimino: “È determinate, ci dà carica in più: il tifoso vuole che la squadra vinca e noi rincorriamo la vittoria”. Mister Rigoli da pochi indizi sulla formazione: “Djordjevic è un giocatore importante che dà tanto in fase spinta. Abbiamo diverse soluzioni e godiamo di rosa importante. Parisi sta bene, è tornato ad allenarsi giovedì. Bergamelli si è allenato, ma non è al 100%, dobbiamo valutarlo. Calil contro il Matera non ha giocato per scelta tecnica. Domani non so se giocherà”.

TUTTE LE NOTIZIE SUL CATANIA CALCIO