Catania Calcio, Murales allo Stadio Massimino?

Lo stadio Angelo Massimino è pronto a colorarsi e intingere le sue mura con i volti di calciatori, presidenti e allenatori che hanno fatto la storia del Catania Calcio, sotto forma di murales. Questa almeno è la proposta avanzata al comune dal comitato composto dai “Geza Kertesz”, dagli autori del libro “Tutto il Catania minuto per minuto” e dalla redazione del programma “Quelli del 46”.

Un’idea nata con l’obiettivo di valorizzare il Catania Calcio ricordandone i calciatori, i presidenti e gli allenatori che hanno contribuito a fare la storia della squadra rossazzurra dal 1946, anno della sua fondazione, ai nostri giorni, in un momento storico difficile per la società siciliana, ancora inquinata e ferita dallo scandalo scommesse. Un modo come un altro per dimostrare che il Catania Calcio non è “I treni del gol”, ma è una squadra, una società con una tifoseria pronta a riscattarsi e cancellare ogni ombra.

Il comitato rossazzurro ha avanzato al comune la proposta relativa ai murales: nel dettaglio, qualora l’amministrazione comunale approvasse tale progetto, i murales andrebbero ricoprire la parete della Tribuna B dello stadio Angelo Massimino di Catania.

TUTTE LE NOTIZIE SU CALCIO CATANIA

Leggi anche: