Catania-Catanzaro 4-1 Risultato Finale

Nella sesta giornata del girone C di Lega Pro al Massimino va in scena un vero e proprio spettacolo. Catania-Catanzaro si conclude sul 4-1, a decretare la vittoria dei rossazzurri i gol di Calderini, Calil, Musacci e Falcone. Di Razzitti l’unico gol, realizzato su rigore, dei calabresi.

Formazioni Ufficiali:

Catania (4-3-3): Bastianoni; Parisi, Pelagatti, Bergamelli, Nunzella; Scarsella, Musacci, Castiglia; Calderini, Calil, Russotto.

Catanzaro (3-5-1-1): Scuffia; Ricci, Moi, Priola; Giampà, Mancuso, Agnello,Maita, Squillace; Taddei; Razzitti.

1′: Inizia Catania-Cantanzaro, con i calabresi a battere il calcio d’avvio.

2′: Subito Catania pericolossissimo con Russotto, la cui conclusione viene ribattuta da Scuffa.

3′: Risponde il Catanzaro con Squillace, pallone in angolo.

7′: Su evoluzione di rimessa laterale prova la conclusione dalla lunga distanza Musacci, con la sfera che però termina direttamente sul fondo.

9′: GOL CATANIA!!!! CALDERINI!!! Azione personale di Musacci che elude la marcatura e palla a Calil, cross per Calderini che non ha problemi dall’interno dell’area a depositare la sfera in rete.

14′: Interessante punizione per il Catania. Sul pallone Castiglia, direttamente sulla barriera.

17′: Ammonito Ricci per fallo su Scarsella e punizione per il Catania.

18′: TRAVERSA CATANIA! Destro chirurgico di Russotto su punizione con la sfera che si schianta contro la traversa.

20′: Catanzaro vicino al gol dell’1-1. Moi, con Bastianoni ormai superato, non riesce a centrare la porta. Pericolo scampato per il Catania.

24′: RADDOPPIA IL CATANIA!! GOL DI CALIL!! Approfittando di una dormita della difesa giallorossa, Calil con il suo potente sinistro batte nuovamente Scuffa e realizza il gol del 2-0 rossazzurro.

33′: Catania che continua a fare la partita con mister Pancaro che, nonostante il doppio vantaggio, continua a dare indicazioni ai suoi uomini.

37′: Ammonito Taddei.

40′: TRIS CATANIA!!! MUSACCI!!! Tiro-cross di Musacci ed errore di Scuffa, la sfera gli passa tra le gambe. Catania-Catanzaro 3-0.

43′: Conclusione dai 25 metri di Russotto. Tiro teso con pallone che finisce di poco fuori.

44′: Prova a riaprire la partita il Catanzaro con Mancuso che, su cross di Giampà, prova la conclusione ma trova la respinta di Parisi.

45′: Fine primo tempo.

46′: È iniziato il secondo tempo. Nessun cambio nelle due formazioni.

48′: Resta a terra Pelagatti, entra lo staff medico rossazzurro in campo.

49′: Può proseguire il gioco Pelagatti che sembra essersi ristabilito.

54′: Cambio Catania. Entra Falcone al porto di Russotto.

57′: POKER CATANIA!!! FALCONE!!! Su evoluzione d’angolo il neo entrato Falcone coglie il pallone sulla respinta dei giallorossi e deposita in rete il pallone che vale il 4-0 rossazzurro!!

58′: Cambio Catanzaro. Esce Mancuso, entra Ingretolli.

63′: Prova la conclusione Priola, del Catanzaro, ma non trova la porta.

64′: Cambio per entrambe le squadre. Nel Catanzaro entra Foresta per Taddei; nel Catania entra Agazzi per Musacci.

70′: Gran sinistro di Falcone dal limite, respinge Scuffia.

74′: Tiro di Agnello dal limite dell’area, nulla da fare per il Catanzaro. La sfera finisce abbondantemente sul fondo.

75′: Cambio Catanzaro. Entra Selvatico al posto di Maita.

76′: Cambio Catania. Entra Barisic, esce Calil.

80′: Sinistro dal limite di Selvatico (Catanzaro). Pallone che sorvola la traversa.

81′: Pallone di Nunzella a cercare Scarsella che non arriva di un soffio, pallone che viene infatti deviato in corner.

88′: Grandissima parata di Scuffia sul colpo di testa di Falcone! Il portiere del Catanzaro respinge un gol già fatto.

90′: Rigore per il Catanzaro!

90′: Sono 4 i minuti di recupero.

91′: GOL DEL CATANZARO! Dagli undici metri non sbaglia Razzitti.

Triplice fischio. Catania-Catanzaro 4-1.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA LEGA PRO