Catania-Cosenza 0-0 Risultato Finale

Si conclude 0-0 Catania-Cosenza, partita di recupero della seconda giornata del campionato di Lega Pro 2015-16. Le due squadre si sono date battaglia al Massimino, in particolar modo i padroni di casa del Catania hanno più volte sfiorato di un soffio il gol che avrebbe potuto assicurar loro la vittoria, ma nessuna delle due squadre è riuscita a sbloccare il risultato. Finisce dunque a reti bianche Catania-Cosenza.

 

Formazioni Ufficiali:

Catania (4-3-3): Bastianoni; Garufo, Ferrario, Bergamelli, Nunzella; Agazzi, Russo, Lulli; Falcone, Calil, Russotto.

Cosenza (4-4-2): Perina; Corsi, Tedeschi, Blondett, Ciancio; Guerriera, Fiordilino, Arrigoni, Statella; Arrighini, Raimondi.

14.59: le squadre fanno il loro ingresso in campo.

1′: Fischiato l’inizio di Catania-Cosenza, a battere il calcio d’avvio la squadra ospite.

8′: Si fa vedere in avanti il Cosenza con una conclusione dal limite dell’area, para a terra Bastianoni.

9′: Risponde il Catania con Nunzella, cross a cercare Calil che non arriva.

10′: Direttamente su calcio di punizione, prova la conclusione Russotto. Respinge Perina.

11′: Ancora Catania, ancora Russotto. Destro del numero 11 rossazzurro finito di poco fuori.

19′: Doppia occasione per il Catania, dapprima con Lulli che prova a mettere in mezzo la sfera ma viene fermato dai difensori del Cosenza, poi ancora con Russotto che manca di poco il gol.

22′: Ammonito Blondett

26′: Cross al centro di Nunzella (Catania), non ci arrivano né Calil né Falcone.

34′: Catania viciniccimo al gol! Servito da Russotto, Falcone riceve ma viene fermato da Ciancio.

42′: Catania sfiora nuovamente il gol con una conclusione dai venti metri di Falcone che finisce di poco fuori; subito dopo ci prova di testa Russo, palla ancora fuori.

45′: Assegnato un minuto di recupero.

45’+1′: Fine primo tempo. Catania-Cosenza 0-0.

46′: Inizia il secondo tempo con il Catania in possesso palla.

48′: Catania subito in avanti con una conclusione di Ferrario con pallone che finisce alto oltre la traversa.

50′: Sfiora il gol Calil!!!! L’attaccante del Catania ci prova da fuori, il suo tiro finisce sulla parte bassa del palo.

52′: Occasione Cosenza!! Con Raimondi che va via grazie a una bella finta ai danni dei rossazzurri, quindi va al tiro che impegna Bastianoni in parata.

53′: Cambio Cosenza. Entra Criaco, esce Curriera

53′: Cambio Catania. Fuori Russo, dentro Scarsella

55′: Cambio Cosenza: entra Corsi, esce Blondett.

57′: Conclusione dal limite di Russotto, una deviazione favorisce l’intervento di Perina.

60′: Brividi per il Catania con il Cosenza che si fa vedere in area rossazzurra, azione che si conclude con il tiro di Arrighini respinto.

62′: Che parata Perina!!!! Servito da Nunzella, Calil, solo davanti al portiere, conclude di testa, decisivo l’intervento di Perina che chiude con la sua parata la propria posta.

64′: Cambio Catania. Calderini prende il posto di Falcone.

66′: Problema muscolare, alla coscia destra, per Ferrario.

67′: Cambio Catania. Esce l’infortunato Ferrario, entra Pelagatti.

72′: Catania in avanti. Destro di Russotto su punizione e tocco di Calil che finisce tra le braccia di Perina. L’arbitro fischia intanto fallo in attacco.

75′: Clamorosa occasione per il Catania!!! Tiro di Calderini da fuori area, respinta da Perini, Lulli prova il controllo ma la difesa del Cosenza ruba palla.

76′: Risponde il Cosenza con Raimondi che viene fermato prontamente da Peagatti e Bastianoni.

80′: Cambio Cosenza. Esce Raimondi, entra Minardi.

83′: Catania ancora vicino al gol!! Mischia in area su evoluzione d’angolo, ci arriva prima Perina. Poco dopo conclusione di Calderini che spreca una ghiotta occasione.

85′: Occasione Cosenza, salva Pelagatti. Subito la risposta del Catania con tiro a giro di Russotto deviato in angolo da Perina.

87′: Destro dalla distanza di Russotto, palla oltre la traversa.

87′: Ammonito Lulli.

90′: Assegnati tre minuti di recupero

Triplice fischio. Finale di partita: Catania-Cosenza 0-0.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA LEGA PRO