Catania-Lecce 2-0, Risultato Finale (Lega Pro 2016-2017)

Nella decima giornata del girone C di Lega Pro, termina 2-0 il match del Massimino tra Catania e Lecce.

Il Catania torna alla vittoria dopo il pareggio di Melfi e lo fa contro la prima forza del girone, il Lecce. Una partita, quella disputata al Massimino, che viene decisa in tre minuti, nel secondo tempo, dai gol di Silva e Di Grazia.

Sin dai primissimi minuti Catania-Lecce si presenta come una bella partita: i padroni di casa appaiono subito propositivi in avanti e provano, ma non riescono, a sbloccare subito il risultato con i tiri dalla distanza di Bucolo e Mazzarani; i salentini rispondono con Ciancio che, di testa, impegna Pisseri in parata e con la conclusione di Torromino, finita sul fondo. Per vedere il primo gol del match occorrerà attendere la ripresa.

Al 70′ il parziale di Catania-Lecce cambia in favore della squadra di casa: il tiro di Silva, entrato al posto di Calil, beffa Bleve. Spinti dalla carica data dal gol del vantaggio i rossazzurri raddoppiano al 73′ con Di Grazia e ipotecano così la vittoria finale.

Il tabellino di Catania-Lecce

Catania (4-3-3): Pisseri, Di Cecco (dall’81’ De Rossi), Gil, Bergamelli, Djordjevic, Biagianti, Bucolo, Mazzarani (dall’85’ Paolucci), Barisic, Calil (dal 53′ Silva), Di Grazia. A disp. Martinez, De Rossi, Mbodj, De Santis, Nava, Silva, Scoppa, Piermarteri, Russotto, Paolucci, Anastasi. All. Pino Rigoli

Lecce (4-3-3): Bleve, Vitofrancesco, Drudi (dal 16′ Cosenza), Giosa, Ciancio, Lepore, Arrigoni (dal 75′ Vutov), Mancosu, Torromino, Caturano, Pacilli (dal 65′ Tsonev). A disp. Chinoni, Gomis, Vinetot, Cosenza, Contessa, Maimone, Fiordilino, Tsonev, Capristo, Doumbia, Persano, Vutov. All. Pasquale Padalino

Arbitro: Lorenzo Maggioni di Lecco

Marcatori: 70′ Silva; 73′ Di Grazia

Ammoniti: Bergamelli, Biagianti (C); Cosenza (L).

TUTTE LE NOTIZIE DELLA LEGA PRO