Catania-Paganese, Rigoli: “Una vittoria per dare continuità”

Domani pomeriggio, alle ore 16.30, si disputerà al Massimino Catania-Paganese, argomento che mister Rigoli ha trattato nella conferenza stampa della vigilia.

La conferenza stampa di mister Rigoli si apre esaminando l’importanza della partita Catania-Paganese, una partita importante per gli etnei che sono alla ricerca di una certa continuità di risultati: “Tutte le partite sono importanti e fondamentali per il campionato che dobbiamo fare. Finora non abbiamo raccolto tutto ciò che potevamo. Domani incontriamo una squadra molto ben organizzata, cambia spesso pelle e ha un allenatore che prepara molto bene le partite sotto ogni punto di vista. Noi dobbiamo continuare a dimostrare quello che domenica abbiamo fatto contro il Lecce: una buona partita che abbiamo vinto soprattutto sotto l’aspetto del carattere”.

Con Catania-Paganese si apre una settimana intensa: mercoledì infatti ci sarà il match di Coppa Italia contro il Messina e poi nuovamente il campionato con la sfida contro il Foggia. Mister Rigoli si concentra sul match di domani e specifica: “Ritengo che abbiamo fatto una buona settimana di lavoro e un po’ tutti hanno dimostrato di voler giocare la gara con la Paganese. Noi adesso pensiamo solo a quello. La Paganese è una squadra importante che ha fatto dei buoni risultati soprattutto fuori casa e noi dobbiamo concentrarci su questo e dobbiamo dare una continuità di risultati che a oggi, sotto il punto di vista dei risultati, è un po’ mancata”.

A proposito della Paganese, il tecnico rossazzurro ha commentato la frase del collega Grassadonia, “Il Catania è la signora del campionato”, e ha ammesso: “Mi fa piacere guidare una squadra importante e mi lusinga che un mio collega possa dire questo della mia squadra, ma al di là di ciò che viene detto, noi dobbiamo dimostrare sul campo di essere forti”.

Mister Rigoli ha poi fatto il punto sugli infortunati: “Bastrini in netta ripresa, migliora giorno dopo giorno e mi auguro di avere l’ok dallo staff medico prossima settimana; stesso discorso per Parisi: ha ripreso a correre e sta facendo differenziato; Fornito è già disponibile ed è tra i convocati di domani, essendo stato fuori un mese ha bisogno di tempo per rimettersi al pari degli altri. Martinez è rientrato e Sibilli sta continuando il suo programma di riabilitazione”.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA LEGA PRO