Catania-Vibonese 1-0: Risultato Finale (Lega Pro 2016-2017)

VOTA QUESTA NOTIZIA

Catania-Vibonese 1-0, è questo il risultato finale del match del Massimino valevole per la 15a giornata di Lega Pro 2016-2017

Vittoria di misura del Catania che, nonostante una prestazione per lo più deludente, batte la Vibonese grazie al gol firmato Mazzarani al 75′ del secondo tempo.

Primo tempo da cancellare quello del Catania, bene invece la Vibonese. Nei minuti immediatamente successivi il fischio d’inizio del match, la squadra siciliana si fa subito vedere in avanti con Anastasi che di testa sfiora il gol dell’1-0 per merito di un attento Russo che respinge la sfera. Un inizio che fa ben sperare i tifosi rossazzurri, ma la delusione è dietro l’angolo: un Catania spento è quello che si vede sul terreno del Massimino con il trascorrere dei minuti, ad approfittarne è la Vibonese che al 9′ va vicina al gol con Saraniti e al 32′ centra la traversa ancora con il suo numero 9.

Per vedere il gol occorrerà attendere il minuto 75 della ripresa. Dopo tre traverse (ad opera di Di Cecco, Mazzarani e Russotto) e un’importantissima doppia parata di Pisseri su Favasuli, la formazione di casa sblocca il risultato di Catania-Vibonese portandosi in vantaggio con Mazzarani. Proprio il gol del numero 32 consegnerà nelle mani degli etnei la vittoria finale.

Catania-Vibonese 1-0: il tabellino

Catania (4-3-3): Pisseri; Di Cecco, Bergamelli, Bastrini, Djordjevic; Fornito, Scoppa (dal 67′ Bucolo), Mazzarani (dal 79′ Piermarteri); Russotto, Anastasi (dal 71′ Paolucci), Di Grazia. A disp. Martinez, De Rossi, Nava, De Santis, Parisi, Silva, Bucolo, Piermarteri, Piscitella, Paolucci, Calil, Barisic. All. Pino Rigoli.

Vibonese (4-4-1-1): Russo; Usai, Manzo, Sabato, Paparusso, Chiavazzo (dall’85’ Di Curzio), Legras, Giuffrida, Yabre (dal 78′ Leonetti), Favasuli; Saraniti. A disp. Cetrangolo, Mengoni, Lettieri, Tindo, Surace, Di Curzio, Leonetti. All. Massimo Costantino.

Arbitro: Lorenzo Bertani di Pisa

Marcatori: 75′ Mazzarani

Ammoniti: Paparusso (V); Djordjevic, Di Cecco (C); Favasuli (V); Mazzarani (C).