VOTA QUESTA NOTIZIA

Oggi 25 settembre 2016 è in programma la partita della 6a giornata di Lega Pro 2016/17, Girone C, tra Catanzaro e Messina. Ecco dove vederla in diretta tv e streaming gratis. 

Quello tra Catanzaro e Messina può quasi essere considerato un derby, vista la vicinanza tra le due località. La partita odierna, valevole per la 6a giornata della Lega Pro 2016/17, andrà in scena a partire dalle ore 16.30. 

La squadra di casa è in una situazione societaria davvero difficilissima: attualmente allenata da Somma, è stata protagonista di diversi cambi in panchina. In 5 partite una sola vittoria e 4 sconfitte per i giallorossi. Un solo punto in più per il Messina, il che rende questa gara già importante per il campionato di entrambe le squadre.

Dove vedere Catanzaro-Messina in streaming gratis?

Catanzaro-Messina potrà essere seguita in streaming gratis su Rojadirecta e Sportube.tv, ma anche su Lega Pro Channel, il canale ufficiale che permetterà di seguire tutte le partite della stagione 2016/17.

Attenzione: Si tratta di un metodo alternativo alle pay tv che sconsigliamo, alcuni dei link potrebbero non essere conformi alle leggi italiane: il nostro è un articolo solo a scopo informativo e non ci assumiamo nessuna responsabilità. Ricordiamo che la visione su Rojadirecta potrebbe non essere legale, per questo ci teniamo ad informare tutti che il nostro è solo un articolo informativo.

Probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni di Catanzaro e Messina, che scenderanno in campo alle ore 16.30.

CATANZARO (3-4-2-1): 1 Grandi; 21 Di Bari, 15 Prestia, 6 Patti; 23 Esposito, 24 Roselli, 25 Van Ransbeeck, 13 Sabato; 10 Giovinco, 16 Baccolo; 9 Tavares. A disposizione: 12 Leone, 2 Pasqualoni, 4 Icardi, 5 Carcione, 20 Maita, 18 Bensaja, 7 Cunzi, 19 Basrak, 11 Moccia, 17 Campagna, 14 Sarao, 22 De Lucia. Allenatore: Somma.

Indisponibili: Joao Francisco. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno.

MESSINA (4-3-1-2): 1 Berardi; 2 Mileto, 15 Bruno, 6 Maccarrone, 23 Akrapovic; 24 Lazar, 4 Bramati, 17 Foresta; 33 Mancini; 10 Milinkovic, 9 Pozzebon. A disposizione: 12 Russo, 32 Fusca, 20 Ionut, 28 Marseglia, 27 Rafati, 26 Capua, 5 Ricozzi, 31 Gaetano, 11 Madonia, 7 Ferri, 30 Maniscalchi, 22 Benfatta. Allenatore: Marra.

Indisponibili: Ciccone N., Ciccone C., Palumbo, Rea. Squalificati: De Vito, Musacci. Diffidati: Ionut.

LEGGI ANCHE: