Cavese Ripescaggio in Lega Pro, il Coni ha ripescato l’Albinoleffe

Respinto il ricorso della Cavese, la sessantesima squadra in lega Pro è l'Albinoleffe.

Il Coni ha respinto il ricorso della Cavese che voleva essere ripescata il Lega Pro e quindi al posto dei campani saranno i lombardi dell’Albinoleffe a completare, come sessantesima squadra, la Terza Divisione. Una decisione che provoca il malumore degli sportivi della squadra campana che speravano in un ripescaggio in extremis della propria quadra. L’Albinoleffe quindi andrà a completare il Girone B dove mancava una compagine.

Insomma la tesi dei legali della Cavese non è andata buon fine: infatti gli avvocati della squadra campana sostenevano che la compagine lombarda non poteva usufruire di un altro ripescaggio visto che già nel corso degli anni più volte è stata salvata attraverso questo metodo. ma evidentemente le carenze strutturali del Lamberti hanno pesato di più in sede di valutazione del Coni. La richiesta del Monza invece è stata subito bocciata poiché è stata considerata inammissibile. Quindi l’Albinoleffe è stata ripescata in Lega Pro.

Leggi anche: