Cena Galliani-Ancelotti iniziata: l'allenatore dirà sì al Milan?

La tanto attesa cena tra Adriano Galliani e Carlo Ancelotti è ufficialmente cominciata ed è possibile attendersi novità importanti sul futuro della panchina del Milan già in serata. Il popolo rossonero attende impaziente, Berlusconi è fiducioso, ma filtra comunque pessimismo, con il tecnico di Reggiolo propenso a dire “no grazie” con il solito aplomb che ha da sempre caratterizzato Don Carlo. Galliani e l’ex allenatore del Real Madrid hanno quindi dato il là alla cena, alla quale è presente anche Ernesto Bronzetti, agente del tecnico che già in giornata aveva confermato il possibile rifiuto di Ancelotti alle avance di Berlusconi.

Intanto continuano a filtrare indiscrezioni sulla trattativa per riportare Ancelotti al Milan: il tecnico di Reggiolo dovrebbe dare una risposta definitiva entro venerdì, e per convincerlo i vertici rossoneri avrebbero messo sul piatto un budget di mercato importante per garantire a Don Carlo l’acquisto di almeno cinque giocatori di livello, dei quali due sicuramente in attacco. Non a caso Galliani in giornata ha parlato con i dirigenti dell’Atletico Madrid per sondare il terreno su Mario Mandzukic, che resta comunque un affare complicato.

Ad ogni modo la cena tra Galliani e Don Carlo è ufficialmente cominciato: in pentola bolle qualcosa di grosso, il futuro del Milan per l’esattezza, è tutto il popolo rossonero attende con trepidazione di sapere se Ancelotti, eroe degli ultimi grandi successi rossoneri, tornerà al timone del Diavolo per far tornare grande il club rossonero.

Leggi anche: