Cesare Maldini è morto, AC Milan: Comunicato Ufficiale

VOTA QUESTA NOTIZIA

Si apre con la notizia della morte di Cesare Maldini la giornata di oggi. Storica bandiera del Milan, l’ex terzino ed ex Ct della Nazionale Italiana è morto all’età di 84 anni e la società rossonera, attraverso un comunicato ufficiale, ha voluto esprimere il proprio dispiacere e il proprio cordoglio.

Ci lascia una “parte fondamentale della storia rossonera”, così l‘AC Milan ha voluto ricordare Cesare Maldini nel comunicato. L’ex terzino ha lasciato un’importante impronta in rossonero, impronta ripercorsa anche dal figlio Paolo e che ha regalato al Milan la gioia di tante vittorie e di altrettanti traguardi. Nell’esprimere il proprio cordoglio alla famiglia Maldini, l’AC Milan lo ricorda come una “figura di grandissimo livello”.

MORTE CESARE MALDINI: IL COMUNICATO DELL’AC MILAN

“Cesare Maldini, nato il 5 Febbraio 1932, aveva da poche settimane compiuto 84 anni. Del Milan è stato giocatore, allenatore, osservatore. Il presidente Berlusconi e tutta la Società ne ricordano il carisma, il garbo, il sorriso. Una figura di grandissimo livello che è stata decisiva anche per la Storia della Nazionale, al fianco di Enzo Bearzot, nel corso dei Mondiali di Spagna del 1982.

La scomparsa di Cesare Maldini, la scomparsa di una parte fondamentale della Storia Rossonera. Il Capitano del primo Milan europeo del 1963 a Wembley, il papà di Paolo, le lettere del Milan anagrammate nel suo cognome. Tutto il Milan, tutte le persone e le figure del Milan sono emozionate e commosse nel vivere e nell’esprimere il cordoglio alla Signora Maldini, ai figli e ai nipoti”.

Leggi anche: