Cesena-Juventus, Morata 2-2: "Il gol? Se la squadra non vince, non conta"

Il gol? Se la squadra non vince, non conta“. Così Alvaro Morata dopo Cesena-Juventus 2-2. Lo spagnolo ha segnato il suo ottavo gol in campionato in maglia bianconera, ma non è bastato per portare a casa i 3 punti per allungare sulla Roma che ha pareggiato anch’essa contro il Parma all’Olimpico nel pomeriggio. L’attaccante spagnolo ha giocato in coppia con Fernando Llorente ed è stato l’autore del pareggio dopo che gli emiliani erano andati in vantaggio.

A fine gara, ai giornalisti, la punta spagnola ha commentato la gara: “Dovevamo e potevamo vincere ma alla fine è arrivato il pareggio. E’ un punto importante per come abbiamo giocato: è stata una partita davvero difficile. Sul 2-1 avremmo dovuto chiudere la partita, ma non ci siamo riusciti, loro hanno giocato il loro calcio e gli è andata bene. Loro sono abituati a giocare sull’erba sintetica e sanno che per gli avversari è dura: non è una scusante perché siamo dei professionisti“.

Alvaro guarda già avanti: ” Non dobbiamo pensare troppo a questa partita, dobbiamo guardare avanti e concentrarci sulla prossima sfida” – ha concluso.

Leggi anche