Cessione Milan, a breve preaccordo vincolante tra Mr Bee e Berlusconi

A breve ci sarà un preaccordo vincolante tra Mr Bee e Silvio Berlusconi. Queste le ultime sulla cessione del Milan. Ieri, come vi abbiamo riferito, c’è stato un lungo incontro tra il magnate thailandese e l’attuale patron del Milan, a Villa San Martino, ma non è stato ancora trovato l’accordo definitivo, nonostante fossero presenti sia Barbara Berlusconi sia i vertici di Fininvest.

L’esito dell’incontro è stato comunque definito positivo dalle parti in causa, che sembrano più vicine all’accordo finale. Come riferisce oggi il Corriere della Sera, si è quindi deciso di procedere in questo modo: in attesa della firma del contratto finale, verrà preparato dai rispettivi staff un preaccordo vincolante, cui le parti in causa potrebbero sottrarsi solamente pagando una penale altissima.

Dunque, se pure la firma finale potrebbe slittare oltre la data del 3 agosto (giorno in cui scade il periodo per trattare in esclusiva con Mr Bee), l’accordo non sembra in discussione, anzi Mr Bee sembra essere vicinissimo ad entrare nel Milan. A far slittare l’ufficialità è stata probabilmente la questione del nuovo stadio, per cui si dovranno ultimare alcuni dettagli.

Leggi anche: