Anche oggi 23 giugno ci sono stati diversi aggiornamenti sulla cessione del Milan. Andiamo a vedere quali.

La trattativa per la cessione del Milan è giunta ad una fase davvero caldissima. Nonostante la richiesta di rinvio della scadenza dell’esclusiva con la cordata cinese avanzata da Fininvest (per permettere a Berlusconi di tornare in forze), l’accordo sembra ormai fatto! Le firme dovrebbero arrivare entro fine mese, anche se la vera avventura del nuovo Milan asiatico inizierà solamente a settembre.

IL MERCATO – I cinesi sono pronti a sborsare immediatamente 100 milioni per ricapitalizzare il club e piazzare qualche colpo sul mercato. C’è anche la necessità di fare cassa ed alcune cessioni, come quelle di Menez e Suso, potrebbero portare dai 10 ai 12 milioni nelle casse societarie;

LO STADIO – Non è stato presentato ancora nessun progetto sullo stadio, ma semplicemente una bozza di contratto che verrà ultimata nei prossimi giorni dai legali delle due parti;

Ci vorrà circa un mese per definire l’accordo in tutte le sue parti, con Berlusconi che sta cercando di rimettersi il prima possibile per gestire in primo piano tutti gli aspetti. Il 27 Galatioto potrebbe comunque tornare a Milano.

LEGGI ANCHE: