Alessandro Alciato, giornalista classe ’77 ed inviato speciale di Sky Sport, fa il punto sulla situazione societaria del Milan, dove regna ancora l’incertezza più totale sul futuro della società nonostante la firma dell’accordo d’esclusiva con i cinesi

Alciato ha parlato della squadra rossonera e dell’attuale situazione del club di Milanello in un intervento a SkySport24: “Non lo sa bene neanche Berlusconi se vuole cedere o meno. Il compito arduo ce l’avrà Galliani, che quest’estate dovrà fare un mercato, ma per il Milan di chi? Per puntare a caso? Che proprietario avrà? Con quale allenatore? Se dovesse vincere la Coppa Italia Brocchi potrebbe restare, ma se dovesse arrivare un nuovo proprietario lo vorrà ancora? Ci sono troppe incognite”.

Con queste parole il giornalista ha evidenziato il periodo di incertezza che sta caratterizzando il Milan. La firma di Berlusconi non vuol dire che il Milan verrà ceduto sicuramente (l’accordo non è vincolante), ma un primo passo verso un futuro diverso è stato fatto. Bisognerà solo avere un po’ di pazienza. 

LEGGI ANCHE:

Milan, Esclusiva Cinesi: Ecco il Comunicato Ufficiale

Calciomercato Milan: se arriva Ibra, Bacca dice addio?