C’è stato quest’oggi un nuovo incontro con Galatioto da parte dei vertici Fininvest interessati alla cessione del 70% del Milan.

Nonostante i problemi di salute di Silvio Berlusconi, le frenetiche trattative stanno continuando e gli incontri tra Galatioto, Gancikoff e Randolphi e i vertici Finvest, incontri che continueranno sicuramente fino al prossimo weekend: infatti, domani le parti si incontreranno ancora, poi i rappresentanti degli acquirenti voleranno a Londra, città sede delle banche che garantiscono per la solidità economica della cordata cinese, e nel weekend ci sarà un ulteriore meeting che potrebbe portare novità

La telenovela non si ferma e i problemi di Berlusconi hanno causato uno slittamento della chiusura della trattativa, ma l’esclusiva scade il 20 giugno, quindi per quella data dovrà esserci una drastica accelerazione che possa portare rapidamente a una chiusura, sennò per molti tifosi dovranno iniziare a entrare nell’ottica di continuare ad avere a che fare con Berlusconi e i suoi particolari stratagemmi per il rilancio di un Milan che non è mai finito così in basso negli ultimi trent’anni.