Cessione Milan, Bee Taechaubol: "Costruiremo una squadra vincente"

Nella serata della terza, drammatica, sconfitta consecutiva dopo un Napoli-Milan dominata dalla squadra partenopea, Bee Taechaubol ha rilasciato dalla Thailandia alcune dichiarazioni in riferimento alla complessa trattativa, tra lo stesso broker e Silvio Berlusconi, per l’acquisizione di parte delle quote del Milan. In barba alle indiscrezioni di una possibile trattativa Berlusconi-Richard Lee, prontamente smentite, Bee Taechaubol ha dichiarato: “Stiamo parlando di questioni legali con gli avvocati. Appena avremo concluso potremo concentrarci sulla costruzione di un Milan vincente“.

Bee Taechaubol non nasconde tutta la voglia di darsi da fare e di gettarsi nella nuova avventura a tinte rossonere: “Non possiamo ancora rivelare i dettagli, dobbiamo prima concludere l’accordo. Ma il tutto dovrebbe volgere al termine in poco tempo, diciamo 3-4 settimane“. Insomma il broker thailandese non solo ha confermato tutto l’entusiasmo manifestato a più riprese nell’arco delle ultime settimane, ma ha esplicitamente reso noto che l’accordo è vicinissimo, e che Berlusconi potrebbe aver fugato gli ultimi e residui dubbi sull’affare.

Le parole di Bee Taechaubol, giunte dopo il triste 3-0 rimediato in Napoli-Milan di questa sera, rappresentano un barlume di speranza per un popolo di tifosi che sembrano aver perso ogni fiducia in un club che pare essere divenuto, da tre anni a questa parte, la brutta copia di se stesso.

Leggi anche: