Dopo lo slittamento dell’accordo di esclusiva tra Silvio Berlusconi e la cordata cinese per la cessione del Milan, il Presidente del club rossonero sembra ricevere sempre maggiori pressioni da parte della famiglia e di Fininvest.

A riportare la notizia è Milan News, che riprende le dichiarazioni di Enrico Cerruti, giornalista Sky. Secondo lui la cessione è ancora tutta da decidere: “E’ stata una giornata interlocutoria: Berlusconi dovrebbe dire sì a trattare in esclusiva con la cordata cinese, poi bisognerà vedere però se cederà o meno, nulla è ancora deciso”.

I figli di Berlusconi e la stessa Fininvest spingono affiché la trattativa tra le parti vada a buon fine: “I figli spingono perchè ceda la società, ed anche Fininvest continua a farlo, ma deve essere Berlusconi ad avere l’ultima parola”.

Quindi, nonostante il temporaneo slittamento del fatidico “si”, le percentuali di vedere i cinesi ben presto all’ombra della madonnina sono molto alte, specie dopo le notizie di ieri, che parlavano di una prima tranche dei soldi “parcheggiata” a Londra.

LEGGI ANCHE:

Cessione Milan, i soldi per chiudere in arrivo da Londra

Milan-Roma: da oggi biglietti in vendita