Continuano a gran ritmo le trattative tra Silvio Berlusconi e la cordata cinese guidata dall’italo-americano Sal Galatioto. Secondo le ultime indiscrezioni, nel caso in cui l’affare dovesse andare in porto, i cinesi sarebbero disposti a lasciare allo storico presidente rossonero la carica onoraria.

A riportare la notizia è l’edizione odierna de La Gazzetta dello sport, che continua a fornire continui aggiornamenti sulla vicenda. È sempre di stamane infatti la notizia di un incontro imminente tra le parti, programmato per questo fine settimana. I nodi da trattare sono tanti e la sensazione è che il presidente rossonero si fidi della cordata cinese, anche se i ripensamenti sono dietro l’angolo.

Mantenere lui come presidente onorario vorrebbe dire lasciare intatta l’anima di questo Milan e l’immagine di colui che lo ha guidato per un trentennio, alla quale i tifosi )nonostante i recenti scontri) sono affezionati.

LEGGI ANCHE:

Infortuni Milan, Antonelli in ripresa

Calciomercato Milan, Ecco I Giocatori in “Saldo”