Wu e Zheng sarebbero i responsabili delle notizie, riguardanti la cessione del Milan, che parlavano di documenti falsi. 

Dopo le notizie della scorsa settimana, anche oggi Bloomberg manifesta dubbi e perplessità sul consorzio cinese pronto a chiudere l’accordo con Fininvest per la cessione del Milan.

Documenti falsi, mancanza di fondi, etc.: una situazione che così descritta sembrerebbe una vera e propria truffa ai danni di Silvio Berlusconi. Prontamente è arrivata però la smentita di Fininvest che rassicura in merito allo svolgimento della trattativa e garantisce il sonny-wu-cessione-milan-cordata-cineseclosing entro fine 2016.

Sulla faccenda interviene anche Andrea Montanari di Milano Finanza che sul suo profilo Twitter tenta di fare chiarezza sulle dichiarazioni di Bloomberg. I responsabili di queste news che screditano Han Li e la Sino Euro Sports sarebbero Sonny Wu e Steven Zheng, mancati protagonisti in questa delicata operazione di vendita. «Pare che siano Sonny Wu e Steven Zheng a far circolare queste voci sul Milan perché vogliono tornare in pista», scrive il giornalista. «In ogni caso massimo rispetto per il lavoro dei colleghi».

LEGGI ANCHE: