Cessione Milan, Doyen Sports: "Con Mr Bee faremo grandi cose"

Come ipotizzato già nei giorni scorsi, per il momento non sembrano esserci in programma incontri tra Silvio Berlusconi e nuovi offerenti di turno per il Milan. Gli ultimi aggiornamenti arrivano però da Doyen Sports, il fondo di investimento brasiliano capitanato da Nelio Lucas, che con un comunicato ufficiale ha tolto via la maschera rivelando la propria posizione: “Doyen Sport conferma i contatti e, una volta conclusa l’acquisizione da parte di Mister Bee Taechaubol, darà un contributo con la propria conoscenza del calcio mondiale per costruire una squadra vincente”.

Il comunicato è così proseguito: “Doyen Sports è orgogliosa di essere stata scelta da Bee Taechaubol per la politica sportiva del Milan. Porteremo il Milan dove merita e di essere vincente, cercando di conquistare Scudetto e Champions League”. Doyen Sports ha poi voluto smarcarsi dalle indiscrezioni, definite “speculazioni” dallo stesso fondo, che vogliono giocatori come Falcao o Kondogbia prossimi a vestire in rossonero: “Tutti i calciatori legati a Doyen Sport sono di proprietà dei rispettivi club, Doyen agisce come una fonte di finanziamento e non ha facoltà di decidere sul futuro dei calciatori. Tutto questo va precisato in segno di rispetto per squadre e calciatori che sono stati accostati al Milan dalla stampa sportiva, si tratta solo di speculazioni”.

Doyen Sports ha infine ribadito la volontà di far tornare grande il Milan ma di non essere direttamente coinvolta negli aspetti finanziari del club rossonero: “Siamo sicuri che con l’esperienza di Mister Bee legata agli aspetti finanziari e alla sua passione rossonera, insieme a Doyen Sport, il Milan tornerà vincente. Doyen non sarà coinvolta nelle operazioni finanziarie per l’acqusizione del club e non sarà una parte centrale della struttura societaria”.

Leggi anche: