Cessione Milan – Secondo il Corriere della Sera, ci potrebbe essere un ulteriore piccolo slittamento, all’1 o al 2 agosto per la chiusura del preliminare tra il Milan e i cinesi.

La situazione sul mercato resterebbe comunque poco rosea, in quanto i cinesi, dopo la prima firma, metterebbero sul piatto solo 15 milioni di euro, di cui 7,5 per finanziare l’acquisto già fatto di Lapadula, e Fininvest non avrebbe intenzione di mettere altri soldi per coprire possibili operazioni di mercato.

LA prima tranche seria di milioni, quindi, sarebbe evidentemente coinvolta nel mercato di gennaio, a firma definitiva ormai acquisita. Come si sa, gli ultimi intoppi sono legati al fatto che i cinesi prenderanno da subito il 100% del Milan, e non più l’80% subito e il 20% in tre anni, come paventato fino a poco tempo fa.

Intanto il mercato resta bloccato, con Musacchio e Sosa che aspettano le mosse dei rossoneri e possibili nuove tentazioni come quella di Cuadrado.

LEGGI ANCHE: