Sal Galatioto, advisor statunitense che si sta occupando della trattativa per la cessione del Milan alla cordata cinese, è partito da Milano in direzione Londra.

Stamane l’advisor americano Sal Galatioto è partito alla volta di Londra per avere le garanzie bancarie che potranno permettere alla cordata cinese di proseguire nella trattativa. Lasciata quindi Milano dopo una settimana di incontri ed intense trattative.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, Galatioto potrebbe essere di ritorno nel capoluogo lombardo già il prossimo 27 giugno, quando mancherebbero solamente tre giorni alla scadenza dell’esclusiva, per discutere gli ultimi dettagli e concludere (in pratica) la trattativa.

Filtra quindi grande ottimismo: il piano proposto a Fininvest è stato convincente e adesso si aspetta soltanto il “si” di Berlusconi, che lo visionerà nei prossimi giorni. Tutto fa pensare che la trattativa si chiuderà senza intoppi, ma la prudenza prima di tutto.

LEGGI ANCHE: