Continua a tenere banco la vicenda della cessione del Milan. Le voci sulla cordata asiatica, capeggiata dall’italo-americano Sal Galatioto, si fanno sempre più insistenti ed il Presidente Silvio Berlusconi si trova davanti ad un bivio.

Galatioto sembra seriamente intenzionato a voler riportare la società ai fasti di un tempo, ma deve scontrarsi con l’indecisione di Berlusconi, che vorrebbe comunque mantenere un ruolo prestigioso all’interno della società.

Come riportato da Tuttosport, il Presidente deve ancora decidere se cedere alla tentazione finanziaria o alle ragioni di cuore. Una delle perplessità maggiori riguarda la stima del Milan, scesa dal miliardo di Mr. Bee ai 700 milioni di Galatioto. Voci parlano inoltre di una possibile controfferta da parte del magnate cinese, passato in secondo piano da diversi mesi, che potrebbe ritornare prepotentemente all’attacco.

La scelta migliore sarebbe probabilmente quella di cedere subito per poter garantire una pianificazione nella prossima stagione ed investimenti nel mercato, ma sarà Berlusconi a decidere. Si attendono sviluppi a breve, la trattativa andrà avanti anche durante il week-end.

LEGGI ANCHE:

Samp-Milan, Ecco I Convocati

Sampdoria – Milan: La conferenza stampa di Brocchi