Cessione Milan, incontro Mr Bee-Berlusconi in corso

Mr Bee non si arrende e, ottenuto ieri sera il “no” di Berlusconi all‘offerta per prelevare il 100% delle quote del Milan, torna alla carica. Proprio in questi momenti, secondo quanto riferisce Sky, è in corso ad Arcore un nuovo incontro tra Bee Taechaubol e Silvio Berlusconi. Il patron rossonero, che nella serata di ieri è stato molto chiaro con il thailandese, è disposto a trattare solo la cessione delle quote di minoranza del club e, sebbene Mr Bee sia disposto a versare un miliardo per avere il controllo totale sul Milan, Berlusconi, consultatosi con la figlia Barbara, resta fermo nella sua posizione.

Nell’incontro attualmente in corso, dunque,  si tratterà la cessione delle quote di minoranza del Milan. Ciò significa che con una buona offerta Silvio Berlusconi potrebbe anche decidere di lasciare nelle mani di Mr Bee il 49% del club, nulla di più perché la famiglia Berlusconi, da quasi trent’anni alla guida del Milan, non ha intenzione di privarsi della maggioranza. Si cercano investitori e soci e uno di questi, se Mr Bee fosse disposto ad abbassare le sue pretese, potrebbe proprio essere il thailandese.

Leggi anche: