Dopo la firma dell’esclusiva tra Silvio Berlusconi e la cordata cinese i bookmakers sono già partiti con le quote circa una possibile cessione nei prossimi 30/45 giorni. La probabilità di una ripensamento dell’attuale presidente, come riportato dal Corriere dello sport, è ancora alta.

Ricordiamo che la trattativa tra le parti si basa su una cifra di circa 740 milioni di euro per il 70% della società, debiti compresi. La decisione dovrà essere presa entro il prossimo 15 giugno, altrimenti nulla di fatto e tutto di nuovo come prima. Un “Mr. Bee bis” è dietro l’angolo e per questo motivo sono ancora in molti ad essere scettici sulla reale conclusione dell’affare.

Secondo le quote della StanleyBet la possibilità che la maggioranza rimanga a Silvio Berlusconi è quotata a 1,70, quindi abbastanza probabile. Qualche possibilità in meno, invece, per la cessione, quotata a 2,00. Chi avrà ragione? L’incertezza regna ancora sovrana.

LEGGI ANCHE:

Cessione Milan, Penale sull’esclusiva

Cessione Milan, Sal Galatioto non parla