CESSIONE MILAN, TRATTATIVA APERTA FINO A SETTEMBRE – Per il Milan si prevede una calda estate visto che la trattativa per la cessione del club potrebbe restare aperta fino a settembre. Salvo imprevisti, la firma sull’accordo preliminare arriverà entro il 30 giugno ma, sebbene la strada verso la Cina sembri ormai aperta, la chiusura di ogni singola clausola richiederà del tempo.

Un’operazione complessa che necessita di circa 60 giorni per arrivare a una fine, tempistica che obbliga la dirigenza rossonera a muoversi nel mercato in coppia con i cinesi. Allenatore e pratiche di compravendita dei giocatori necessitano di essere condivisi tra l’attuale proprietà e quella eventualmente futura in quanto tutto dovrà essere calcolato in base al budget effettivo stanziato dalle parti.

Massima cautela dunque, visto che, qualora il closing con la cordata orientale non dovesse andare a buon fine, sarebbe l’attuale gestione a doversi misurare con le spese e sobbarcarsi eventuali passività di bilancio.