Arrivano buone notizie per le trattative del 70% delle quote maggioritarie del Milan da milannews.it, il ricovero di Berlusconi al San Raffaele per lo scompenso cardiaco non le influenzeranno.

Ecco quanto riportato dal quotidiano sportivo online milannews.it:

“Il ricovero di Silvio Berlusconi al San Raffaele di Milano, per eseguire degli accertamenti al cuore in seguito a un episodio di scompenso cardiaco avvenuto nei giorni scorsi, non ha al momento alcuna ripercussione sul negoziato in corso con un gruppo di investitori cinesi per la cessione di una quota di maggioranza del Milan. Lo riferisce l’agenzia Reuters che riporta a sua volta una fonte vicina alla situazione, la quale spiega come il lavoro sia portato avanti dal management di Fininvest e non richieda un intervento diretto dell’ex premier. Sull’esito degli approfondimenti e dei colloqui in corso Berlusconi avrà l’ultima parola ma “in questo momento nulla fa pensare possa esserci un cambiamento” rispetto alla data indicata per il termine dell’esclusiva.”