Cessione Robinho, il Flamengo pensa a nuovi finanziatori

La cessione di Robinho si arricchisce di un altro nuovo capitolo. Il Flamengo, infatti, vuole a tutti i costi acquistare l’attaccante del Milan e per tale ragione è alla ricerca di nuovi finanziatori che possano dare una mano al club. La società di Rio de Janeiro si era fatta avanti qualche settimana fa e, nonostante sia stata frenata dalle elevate pretese di Robinho, a quanto pare non ha mai perso la speranza di poterlo avere, così a distanza di qualche tempo torna nuovamente alla carica.

Come sostenuto dal sito brasiliano Falando de Flamengo, infatti, pare che il direttore marketing del Flamengo, Luiz Eduardo Baptista, abbia un piano per giungere all’acquisto di Robinho. I rossoneri di Rio de Janeiro hanno chiesto aiuto ai propri tifosi: “Siamo convinti che troveremo l’appoggio di alcuni dei nostri tifosi. – Spiega Baptista – Loro hanno sempre sostenuto di essere disposti ad aiutare il club qualora ce ne fosse stato di bisogno e adesso si è presentata l’opportunità che aspettavano”.

Se i tifosi del Flamengo vogliono Robinho si facciano avanti: saranno loro i nuovi finanziatori. E’ questa la politica del club rossonero, ma prima di procedere, aggiunge il direttore marketing: “Occorrerà conoscere la volontà di Plinio Serpa Pinto e Jorge Rodrigues”.  L’ultima parola spetta quindi ai presidenti delle imprese a cui il Flamengo si è affidato, Robinho è per Baptista diventato una priorità e al Milan non resta che attendere, d’altra parte i brasiliani di Rio non sono gli unici pretendenti al calciatore e lunedì potrebbe esserci la svolta decisiva.

Leggi anche: