Cessione Vidal: Pavel Nedved, "Resta alla Juventus"

Oggi, il giornale Tuttosport, vicino alla Juventus e al Torino, ha aperto con le parole di Pavel Nedved: “Vidal resta“.

Il quotidiano ha voluto tranquillizzare i tifosi bianconeri mettendo in risalto le dichiarazioni dell’ex centrocampista juventino rilasciate al Denik Sport: “Vidal e Pogba non sono in vendita”. Nedved ha parlato anche del nuovo allenatore Allegri scelto per il dopo Conte: “È stata dura rinunciare al nostro allenatore, ma non era facile trovare un altro tecnico in poco tempo”.

Nedved chiarisce che la Juventus non vuole cedere i propri top player, ma ha lasciato comunque uno spiraglio che può far tremare i tifosi. Queste le sue parole: “La nostra strategia è chiara, vogliamo tenere tutti i nostri migliori giocatori, Vidal e Pogba compresi. Non vogliamo vendere nessuno e in particolar modo Vidal. Certo, in caso di un’offerta particolarmente alta avremmo il dovere di pensarci, ma non vogliamo cedere i campioni. Vogliamo essere competitivi in Champions e le uniche cessioni erano giocatori che non facevano parte dei nostri piani”. 

Pavel, poi, ha speso qualche parola in merito alla situazione Conte: “Non aveva le energie per continuare, non per disaccordi con la dirigenza”.

Con queste dichiarazioni Nedved ha cercato di attenuare il dolore dei supporters bianconeri contrari all’addio di Conte e li ha tranquillizzati bloccando Vidal e Pogba. Serviranno, queste parole, a far ritornare il sereno in casa Juve?

 

Leggi anche —>Vidal Rimane alla Juventus? Rifiutati 40 milioni del Manchester

Leggi anche–> El Shaarawy alla Juve? Il faraone è un pupillo di Allegri