Cessioni Inter: I 6 nerazzurri in procinto di lasciare Milano

Come da diktat impartito dal Presidente Thohir, l’Inter sta iniziando il suo mercato con una serie di cessioni che assicurerebbero alla squadra milanese di concentrarsi poi sull’acquisto dei 3 giocatori che Mazzarri ha richiesto.

Proprio lo stesso allenatore livornese avrebbe stilato la lista dei 6 sicuri partenti; il primo è Gaby Mudingayi, il belga arrivato nell’estate del 2012 e purtroppo passato dalla rottura del tendine d’Achille, infortunio dopo il quale non è più riuscito a trovare spazio in campo, poi Alvaro Pereira, l’ex Porto che non è riuscito in questa stagione e mezza a Milano a confermare le ottime prestazioni nel campionato portoghese e perciò vicinissimo alla cessione al Marsiglia, Wallace, terzino destro classe ’94 che non è praticamente mai sceso in campo, se non contro il Trapani in Coppa Italia e qualche minuto in campionato, ormai prossimo al ritorno al Chelsea.

belfodil

Gli altri 3 quasi sicuri partenti sono Ishak Belfodil, attaccante algerino che, finora, non ha dimostrato le qualità per giocare in un club importante come quello interista e, perciò, prossimo alla cessione in prestito verosimilmente al West Ham (anche se finora il Parma, che detiene metà del cartellino, si è opposto), Zdravko Kuzmanovic, sempre accostato al Milan per uno scambio con Matri, e Patrick Olsen, centrocampista danese classe ’94 per cui l’Inter sta cercando una squadra in grado di dargli minuti utili a confermare le potenzialità messe in evidenza in allenamento e amichevoli varie.

Infine, Mazzarri sarebbe disposto a cedere anche Ranocchia e Guarin pur di far cassa, con il difensore italiano che è stato richiesto dal Borussia Dortmund.

Leggi anche -> Calciomercato Inter: Occhi puntati su Zouma?

Leggi anche -> Calciomercato Inter, Bardi non va al Torino per D’Ambrosio