Cessioni Inter, il Borussia Dortmund torna su Alvarez

Il Borussia Dortmund torna alla carica per Ricky Alvarez. L’Inter sta da tempo valutando alcune possibili cessioni e il nome dell’argentino è uno di quelli presenti sul mercato per far cassa. Il suo sacrificio, infatti, permetterebbe di finanziare gli ultimi movimenti in entrata, soprattutto quelli legati all’attaccante che Mazzarri ha richiesto ma che, per motivi finanziari più che tecnici, non è ancora arrivato nel gruppo che sta lavorando intensamente a Pinzolo.

Il fascino della Champions League e la prospettiva di entrare a far parte di una squadra giovane ma tecnicamente molto valida sono gli elementi sui quali il Borussia Dortmund potrebbe far leva per convincere Alvarez ad accettare la proposta di trasferirsi in Germania. Il gioco veloce e tecnico di Klopp, inoltre, valorizzerebbe ulteriormente il numero 11 nerazzurro che a Milano non sembra avere il posto assicurato se i vari obiettivi di mercato per l’attacco dovessero essere raggiunti.

Quella di Alvarez potrebbe essere la prima di varie cessioni da parte dell’Inter, decisa a liberarsi di alcuni elementi che non rientrano nei piani tecnico-tattici di Mazzarri e che, al contempo, hanno un discreto mercato per incamerare liquidità per gli acquisti in arrivo. Si aspetta, ora, un passo ufficiale dal Borussia Dortmund e qualora l’offerta dovesse soddisfare sia Alvarez che l’Inter non ci sarebbero grossi ostacoli alla chiusura dell’affare. Dalla cessione dell’argentino l’Inter spera di ricavare almeno 13-15 milioni, anche per guadagnare qualcosina rispetto agli 11 milioni spesi per prelevare il calciatore dal Velez Sarsfield due anni fa.

Leggi anche–> Il Borussia Dortmund vuole Alvarez: ecco i particolari

Leggi anche–> Inter, prima si vende e poi si compra

Leggi anche–> Corriere dello Sport: “Guarin e Alvarez ceduti per far cassa”