Cessioni Inter, Laxalt e Belec a un passo dall'addio?

Il mercato dell’Inter si muove anche alla casella cessioni. Diego Laxalt e Vid Belec, infatti, sono a un passo dall’addio. Il fantasista uruguayano negli ultimi giorni è entrato nel mirino degli spagnoli dell’Almeria mentre il portiere sloveno è stato richiesto dal Verona del presidente Setti che lo vorrebbe per affiancarlo al titolare Rafael e al giovane Gollini durante la prossima stagione per ricoprire il ruolo di secondo.

Dopo l’esperienza non molto entusiasmante al Bologna (salvo la doppietta al Milan all’esordio in Serie A), Diego Laxalt è finito nel mirino dell’Almeria. L’Inter non ha alcun problema a spedire l’uruguayano in prestito al club spagnolo e avrebbe già raggiunto, secondo Sport Mediaset, un accordo col club iberico. La palla passa ora all’agente del ragazzo e al calciatore: se troveranno l’accordo con l’Almeria, la cessione sarà ufficiale in pochissimo tempo.

Belec, invece, è tornato all’Inter dopo un anno in prestito ai portoghesi dell’Olhanense. In Portogallo, il 24enne portiere sloveno ha avuto modo di collezionare 16 presenze incassando 27 reti. Un anno non bellissimo anche per lui, il ritorno alla base non è coinciso, come lui sperava, con la conferma nella rosa dei portieri. Un’altra cessione si prospetta quindi per lui: il Verona lo prenderebbe in prestito molto volentieri. La disponibilità dell’Inter, anche in questo caso, c’è tutta, ma bisogna capire quanto il club veneto può offrire al ragazzo. Laxalt e Belec partiranno comunque al 100%: all’Inter per loro non c’è spazio e presto arricchiranno la casella cessioni.

Leggi anche–> Laxalt richiesto da due club di A

Leggi anche–> Laxalt, l’agente: “Dobbiamo valutare bene per il suo futuro”

Leggi anche–> Belec, interesse del Benfica