Cessioni Milan 2014: Robinho vicino al Besiktas?

Tra le varie notizie di mercato che girano, sembra profilarsi una partenza di una punta rossonera, che non riguarda però l’attaccante ex Juventus Alessandro Matri.

Il nome in questione sarebbe il brasiliano Robinho,  l’operazione è portata avanti in maniera concreta da parte del Besiktas che lo vorrebbe ingaggiare già a gennaio. Dopo aver invano corteggiato Ronaldinho, il quale ha deciso di rinnovare con la sua squadra attuale l’Atletico Minero, il piano b dei turchi è proprio il brasiliano del Milan.

Lo stesso brasiliano negli ultimi tempi non appare in grande forma, già era destinato a partire in estate, ma poi il prezzo del suo cartellino venne considerato esoso per le casse del Santos. Ora, rimasto a Milanello, non sembra avere dato grandi  segnali di ripresa, anche lunedì  nella partita con l’Atalanta è apparso alquanto evanescente, tanto da far pensare che la sua avventura in maglia rossonera sia agli sgoccioli. Oltretutto al Milan, attualmente, con il rientro di Pazzini, il numero degli attaccanti risulta essere veramente numeroso e quindi una partenza o forse due sarà quanto mai inevitabile.

Tenendo presente che Robinho è uno della rosa rossonera che ha l’ingaggio più alto e considerando il diktat della società che prevede la necessità di abbassare il monte ingaggi, oltre il numero di giocatori nella rosa, è gioco forza pensare ad una sua partenza. La cessione di qualche attaccante consentirebbe alla società di investire su un centrocampista e forse un terzino, anche perchè i problemi della squadra sono soprattutto difesa e centrocampo dove l’attacco sembra essere il settore meno lacunoso della rosa.

Leggi anche->Sampdoria-Udinese: Probabili Formazioni e Diretta Tv

Leggi anche-> Presentazione Adil Rami al Milan: Qui per vincere

Leggi anche->