Cessioni Milan 2015: Simone Verdi tra Carpi, Genoa e Atalanta

Simone Verdi è sul piede di partenza. Il Milan lavora alle cessioni e quella del trequartista classe 1992 sembra essere ormai prossima, su di lui infatti ci sono Carpi, Genoa e Atalanta. Dopo la buona stagione vissuta a Empoli, Verdi è rientrato al Milan, ma mister Mihajlovic sembra tutt’altro che intenzionato a puntare sul giocatore e, vista anche la folta concorrenza nel reparto avanzato, la sua cessione pare imminente. Testimonianza ne è anche la mancata convocazione di Verdi per l’amichevole contro il Lione in programma questa sera, resta quindi da capire quale squadra riuscirà ad accaparrarsi il cartellino del trequartista e se il Milan lo cederà in prestito o a titolo definitivo.

L’Atalanta vorrebbe acquistare Verdi a titolo definitivo, al Carpi il prestito non dispiacerebbe, il Genoa invece aspetta di capire quale sia la formula gradita dal Milan. Proprio il Grifone nelle ultime ore pare essersi maggiormente avvicinata al giocatore e appare in pole rispetto alle due dirette concorrenti nell’affare. D’altra parte, nonostante gli ultimi screzi legati all’affare Bertolacci, i rapporti tra il Milan e il Genoa rimangono ottimi e questo è di certo un altro punto in favore della società di Prezioso.

Leggi anche: