Cessioni Milan 2015, Verdi proposto al Genoa

Il calciomercato del Milan 2015, in attesa di risolvere i tormentoni Ibrahimovic e Romagnoli, si concentra anche sulle cessioni. Un possibile partente è Simone Verdi, che il Milan avrebbe proposto al Genoa, secondo quanto riferisce oggi il Corriere della Sera. In realtà i grifoni avevano chiesto alla società rossonera Alessio Cerci, ma il Milan avrebbe rifiutato e proposto quindi Verdi.

Il tecnico dei rossoblù Gasperini non sarebbe però entusiasta di Verdi, che in effetti è reduce da una stagione all’Empoli in chiaroscuro, soppiantato dall’esplosione di un altro ex rossonero, Riccardo Saponara. Probabile quindi che il Milan cerchi di piazzare Verdi, se non al Genoa, in qualche altra squadra di media-bassa classifica. Per quanto riguarda invece Alessio Cerci invece, la società non sembra più cosi intenzionata a venderlo, sebbene l’anno scorso sia stato uno dei più deludenti.

E dal mercato dovrebbero essere tolti anche altri due giocatori che erano stati accostati al Genoa: stiamo parlando di Niang e Suso, che però dovranno convincere Mihajlovic sul campo; attualmente i due partono indietro nelle gerarchie, e se arrivasse anche Ibrahimovic, per Niang le cose si complicherebbero ulteriormente.

Leggi anche: