Champions League 2013-2014: Metalist fuori per aver truccato una partita?

Una possibile avversaria del Milan nella fase di qualificazione della Champions League potrebbe essere eliminata prima del tempo. Si tratta degli ucraini del Metalist Kharkiv che sono stati accusati di non aver rispettato i criteri di ammissione alla competizione internazionale.

In particolare la neo squadra del Papu Gomez, che proprio in questi giorni si è accasato in Ucraina per aiutare i suoi nuovi compagni ad accedere alla fase finale del massimo torneo internazionale, è stata coinvolta in uno scandalo di partite truccate, circostanza che comporta la revoca del diritto a partecipare alle Coppe europee. Il caso sarà discusso il prossimo 13 agosto a Nyon.

gomez catania

Lo scorso 2 agosto il Tribunale d’Arbitrato dello Sport ha sanzionato alcuni dirigenti e calciatori della compagine ucraina rei di aver alterato il risultato di una partita del campionato ucraino, quella giocata il 19 aprile 2008 contro il Karpaty Lviv. Nell’attesa della decisione stasera il Metalist stasera affronterà il ritorno del terzo turno di qualificazione sfidando i greci del Paok Salonicco già sconfitti all’andata per 2-0.

Leggi anche — > Video Gol El Shaarawy Manchester City-Milan

Leggi anche — > Calcioscommesse, Mauri condannato. Per Lazio e Lecce ammenda