Champions League 2013-2014: Metalist squalificato

Il Metalist Kharkiv è definitivamente fuori dagli spareggi per entrare nei gironi di Champions League. Oggi è arrivata la decisione del Tribunale Arbitrato dello Sport (TAS) che ha respinto la richiesta di misure provvisorie presentata dagli ucraini contro la decisione presa dall’Organo di Appello Uefa che lo scoro 13 agosto aveva squalificato dalla competizione il club.

Al posto del Metalist, che ha così pagato duramente la presunta combine in una partita del proprio campionato, sarà sostituito dal Paok che parteciperà quindi agli spareggi contro lo Schalke 04, con gara di andata in programma il 21 agosto in Germania.

michel platini

La sostituzione degli ucraini con i greci era stata confermata dal Panel di Emergenza Uefa questa settimana. Il club ucraino era stato in precedenza giudicato colpevole per il coinvolgimento in combine, come sancito da una decisione del Tas lo scorso 2 agosto.

Leggi anche — > Champions League 2013-2014: Metalist squalificato dalla competizione

Leggi anche — > Champions League 2013-2014: Metalist fuori per aver truccato una partita?