Champions League 2014: Courtois (Atletico Madrid) non può sfidare il Chelsea

Domani saranno resi noti i sorteggi di Champions League 2014 valevoli per le semifinali del suddetto torneo. C’è la possibilità, dunque, che l‘Atletico Madrid di Diego Simeone possa incontrare il Chelsea di José Mourinho.

Se si verificasse tale sorteggio, sorgerebbe un problema. Il portiere della squadra spagnola Thibaut Courtois, potrebbe non poter giocare tale partita. Il calciatore, infatti, attualmente gioca nell’Atletico Madrid, ma proviene dal Chelsea, squadra che lo ha ceduto in prestito al club allenato da Diego Simeone. Nel contratto dell’estremo difensore belga esiste una clausola che vieta all’Atletico Madrid di schierare in campo il calciatore contro il Chelsea, poiché detentore del suo cartellino e, se lo schierasse, sarebbe necessario pagare una penale di circa 3 milioni di euro a partita (cifra dichiarata troppo elevata per le deboli finanze del club iberico).

Chiaramente, ancora non è avvenuto il sorteggio dei gironi, quindi questa è soltanto una delle combinazioni possibili, ma è ovvio che nel caso in cui una delle semifinali fosse Atletico Madrid-Chelsea, il portiere belga non sarà schierato in campo.

Leggi anche -> Champions League Atletico Madrid-Barcellona 1-0: Video Gol Sintesi Highlights

Leggi anche -> Champions League Chelsea-Psg 2-0: Video Gol Sintesi Highlights