Champions League 2015-2016, Juventus in prima fascia

Archiviata la delusione per la sconfitta contro il Barça, per la Juventus è già tempo di pensare alla Champions League 2015-2016, che inizierà il prossimo 15 settembre. La novità principale della prossima stagione è che le teste di serie per il sorteggio della fase a gironi non saranno più le prime 8 del ranking Uefa, ma le vincitrici dei migliori 8 campionati nazionali nel ranking Uefa.

Questo implica che la Juventus sarà una delle 8 teste di serie, insieme a Barcellona, Bayern Monaco, Chelsea, Paris Saint Germain, Benfica, San Pietroburgo e Psv Eindhoven. Se all’apparenza potrebbe sembrare una buona notizia, paradossalmente potrebbe rivelarsi uno svantaggio per i bianconeri. Nella seconda fascia ci saranno infatti squadre, che col vecchio criterio, sarebbero state sicuramente in prima: Real Madrid, Atletico Madrid e Arsenal.

A queste vanno poi aggiunte altre squadre temibili, come il Manchester City e il Porto, e se passeranno i play-off anche Manchester United, Valencia e Bayer Leverkusen. Insomma una seconda fascia durissima, dove la più debole attualmente sembrerebbe il Leverkusen. Anche in terza fascia le insidie non mancano, in primis Siviglia, Lione e Ajax. In quarta fascia invece l’unica squadra insidiosa è il Wolfsburg.

Dunque, non resta che aspettare il sorteggio del 27 agosto, ma la Juventus vista in questa stagione in Champions sembra essersi finalmente sbloccata in Europa, e quindi l’obiettivo già da ora deve essere quello di arrivare alla finale di Milano, in programma il 28 maggio 2016, per riportare dopo 20 anni anni esatti la Coppa a Torino.

Leggi anche: Juve-Barcellona 1-3, Maldini: “I bianconeri non hanno nulla da rimproverarsi”

Leggi anche: Il Pagellone della Juventus 2014-2015: Grazie Ragazzi