Champions League 2017-2018, Finale a Kiev

L'ufficialità è arrivata durante un meeting ad Atene del comitato esecutivo UEFA. Lo stadio aveva già ospitato la finale di Euro 2012.

VOTA QUESTA NOTIZIA

È ufficiale: la finale della UEFA Champions League 2017-2018 si giocherà si giocherà all’Olympic Stadium di Kiev, in Ucraina.

Dopo il Millennium Stadium di Cardiff nel 2017, l’anno successivo l’ultima partita della coppa dalle grandi orecchie verrà disputata all’Olimpico di Kiev.

La decisione è stata confermata da Frantisek Laurinec, membro esecutivo della UEFA, durante una riunione tenutasi ad Atene. La notizia comunque era già nell’aria tanto che era stata preannunciata dal presidente della Federazione Ucraina, Andriy Pavelko, il quale ha commentato l’ufficialità definendola come “una decisione storica per il calcio ucraino”. 

Il Complesso Sportivo Olimpico Nazionale (o più semplicemente “Olympiyskyi”) ha una capienza di circa 70 mila posti ed è lo stadio in cui la Dinamo Kiev e la nazionale ucraina giocano le loro gare casalinghe.
Nel corso degli anni ha ospitato alcuni eventi internazionali come il ritorno della Supercoppa Europea nel 1975, alcune partite del torneo di calcio della XXII Olimpiade e, infine, la finale dell’Europeo 2012, in cui l’Italia venne sconfitta 4-0 dalla Spagna.

TUTTE LE NEWS SULLA CHAMPIONS