Champions League, Massimiliano Allegri: 'Bella serata, vittoria meritata'

Un Massimiliano Allegri sorridente ha concesso alcune brevi dichiarazioni ai microfoni di SkySport24 al termine del match tra Celtic e Milan.

Il tecnico livornese si dimostra soddisfatto della prestazione dei ragazzi dichiarando di aver assistito ad una buona partita sotto il profilo tecnico: ‘Abbiamo sbagliato qualcosa all’inizio, abbiamo commesso alcune disattenzioni rischiando di andare sotto. E’ stata comunque una buona prestazione – prosegue – il Milan ha vinto l’ultima volta a Glasgow nel 1969 e se abbiamo ritrovato la vittoria qui dopo tanto tempo è solo merito dei ragazzi’.

Allegri si dimostra distaccato dalle critiche che da mesi piovono su di lui e sulla squadra commentandole così: ‘Quando perdi dicono che sei scarso, noi siamo sempre i soliti, abbiamo limiti e pregi. Dobbiamo continuare a migliorare sulla base delle certezze che abbiamo. In campionato non siamo stati fortunati nonostante le numerose occasioni create, stasera in certe circostanze lo siamo invece stati, il calcio è anche questo’.

Massimiliano Allegri

Conclude replicando ad alcune domande sul modulo schierato in campo col Celtic: ‘Il sistema di gioco è quello dell’anno scorso con la differenza che El Sharaawy sta più largo. Balo stasera ha allungato bene la squadra, è un sistema di gioco che porteremo avanti. Abbiamo molti infortuni ma quando c’è attenzione in campo sopperisci anche alle assenze.

Termina l’intervista con una battuta scherzosa rispetto al lungo dibattito scatenato negli ultimi giorni rispetto ai presunti ritardi di alcuni giocatori: ‘Credo sia capitato a tutti di arrivare in ritardo, basta poi rendersi conto degli errori e saper recuperare. Balotelli ha dormito a Milanello l’altra sera! – scherza il Mister – ‘Con le multe per i ritardi, i ragazzi danno una grossa mano a Fondazione Milan’ .

Leggi anche -> Celtic-Milan 0-3: Risultato finale

Leggi anche-> Celtic-Milan 0-3: le pagelle dei rossoneri

Leggi anche-> Celtic-Milan 0-3: le parole di Galliani

Leggi anche -> Zenit-Atletico Madrid 1-1: Video Gol