Chi è Alvaro Morata: nuovo bomber della Juve cresciuto nel Real Madrid

L’anno scorso Llorente, quest’anno Morata, la Juventus investe sul mercato e sui talenti spagnoli. La squadra bianconera nella prossima stagione quasi sicuramente avrà Alvaro Morata, per lui Marotta è ai dettagli: l’agente del calciatore si è già accordato con la società bianconera e il calciatore è felice di trasferirsi a Torino, adesso bisogna colmare gli ultimi milioni che separano Real e Juve.

Morata è un attaccante classe ’92 e in Spagna è paragonato a Morientes, ex gloria del Real Madrid. Ha iniziato la sua carriera nelle giovanili dell‘Atletico, dopo due anni è passato al Getafe per poi essere acquistato dal Real Madrid a sedici anni. Nelle giovanili del Real si mette in mostra alla grande, tanto da essere promosso nella primavera e partire in ritiro per gli Stati Uniti insieme alla prima squadra, a quei tempi allenata da José Mourinho.

Nel Real Madrid Castilla gioca per tre stagioni, siglando quarantaquattro gol e contemporaneamente vince un bronzo ai mondiali con la nazionale spagnola under 17, un oro agli Europei con la nazionale under 19 e un altro oro agli Europei con la nazionale under 21 nella finale contro i nostri azzurrini. Le prestazioni agli Europei 2013 gli permettono di essere promosso in prima squadra, dove questa stagione ha collezionato trentaquattro presenze, fra campionato e Champions, ed ha siglato nove gol, laureandosi campione d’Europa.

E’ un attaccante che può agire sia da boa in attacco, sfruttando le sue potenzialità fisiche, sia da “falso nueve”, grazie alla sua tecnica e alla sua visione di gioco. Ha solo ventidue anni ed ha ampi margini di miglioramento, nella Juventus potrebbe diventare uno degli attaccanti più forti al mondo.

Leggi anche –> Mercato Juve 2014-15: Evra e Morata quasi ufficiali
Leggi anche –> Calciomercato Juve: acquisti e trattative al 10 Luglio 2014
Leggi anche –> Matri al Genoa e Versaljko al Milan: oggi l’ufficialità?