Chi è Dodò? Video del prossimo difensore dell'Inter

La trattativa per il suo acquisto è ormai agli sgoccioli: a ore, al massimo domani, Dodò sarà un nuovo difensore dell’Inter. “Chi è Dodò?” è la domanda più frequente tra molti tifosi nerazzurri in queste ultime ore, dal momento che il brasiliano non ha avuto tantissime opportunità per mettersi in mostra negli ultimi due anni con la maglia della Roma. Ecco, quindi, una scheda dettagliata con la biografia, le caratteristiche e un video con le migliori giocate di Dodò.

Dodò nasce a Campinas nel 1992. Arriva nelle giovanili del Corinthians nel 2007 e debutta in prima squadra contro il Botafogo nel 2010. L’anno dopo Dodò va in prestito al Bahia ma qui la sua carriera viene interrotta da un brutto infortunio al crociato che lo tiene ai box per 6 mesi. Nonostante ciò, la Roma decide di acquistarlo grazie alla sagacia del ds Sabatini. A Roma, nell’anno targato Zeman-Andreazzoli, Dodò colleziona 15 presenze, anche se si fa apprezzare soprattutto per le doti in fase offensiva. Con Garcia c’è più spazio per Dodò: 20 presenze, di cui 19 in Serie A e una in Coppa Italia. Balzaretti è però il titolare fisso su quella corsia, mentre verso la fine della stagione Dodò deve fermarsi per alcuni problemi fisici e viene rimpiazzato da Romagnoli. A maggio, poi, una nuova grande paura con un altro trauma al ginocchio già operato. Tutto risolto, però, con Dodò pronto ad unirsi all’Inter per dimostrare tutto il suo valore.

IL VIDEO CON LE MIGLIORI GIOCATE DI DODO’

Leggi anche–> Dodò in sede per la firma del contratto

Leggi anche–> Dodò supera le visite mediche: a breve l’ufficialità