Chi è Gianni Infantino Nuovo Presidente Fifa

Gianni Infantino è il nuovo presidente della Fifa, subentrato a Blatter grazie a 115 voti ottenuti nel secondo turno delle elezioni tenutesi questo pomeriggio a Zurigo. Infantino è un avvocato svizzero di origini italiane per parte di padre e madre. Laureatosi in legge, l’italo-svizzero si è occupato di diritto sportivo divenendo segretario del Centro Internazionale Studi Sportivi all’Università di Neuchâtel.

Nel 2000 ha iniziato a lavorare per la UEFA occupando dapprima il ruolo di direttore della divisione Affari Legali e Licenze per club e successivamente, a partire dal 2009, quello di segretario UEFA a cui si sono aggiunte, dopo la sospensione di Platini, le mansioni di presidente.

Decaduta nella Fifa la presidenza Blatter, lo scorso ottobre Infantino ha presentato la propria candidatura e quest’oggi ha ottenuto la carica di nuovo presidente della Fifa con una maggioranza di 115 voti. Suoi concorrenti erano Salman Al Khalifa, sceicco con il quale c’è stato un testa a testa nel primo scrutinio, Ali Bin Al Hussein, principe giordano, e Jerome Champagne.

Leggi anche: