Chi è Moise Kean? Giovane Juventus entrato contro il Siviglia

Dopo l’esordio in Serie A contro il Pescara, il 16enne juventino Moise Kean è entrato anche nella partita di Champions League contro il Siviglia.

Si fa strada un altra giovanissima promessa in casa Juventus. Dopo l’esordio nella scorsa partita di Serie A contro il Pescara, il 16enne Moise Kean ha avuto spazio anche durante la partita di Champions League contro il Siviglia. Ma chi è Mosie Kean? Andiamo a scoprirlo insieme.

Grande fisicità e talento da vendere, queste le caratteristiche più importanti del classe 2000, divenuto il primo del suo anno ad aver giocato nel massimo campionato di calcio italiano. La sua biografia ci dice che è nato il 28 febbraio del 2000 a Vercelli, da genitori stranieri. A 7 anni inizia la trafila calcistica all’Asti; nello stesso anno il passaggio al Torino, dove resterà fino al 2011.

Ad 11 anni ecco la chiamata della Juventus, che ha capito al volo le grandi potenzialità del ragazzo. Ora, dopo aver bruciato le tappe in ogni categoria (comprese le nazionali), ecco l’esordio prima in Serie A e poi in Champions League. Un sogno che si avvera.