Chievo-Cagliari, Diretta Tv e Streaming Gratis (Serie A 2016-2017)

Dove vedere Chievo-Cagliari in diretta Tv e streaming gratis? Vediamo insieme come fare.

Chievo-Cagliari si giocherà oggi 19 novembre 2016 alle 15.00 nell’anticipo della 13esima giornata di Serie A 2016-17. I padroni di casa, dopo la sconfitta interna con la Juventus, cercano punti per la salvezza. I sardi, invece, dopo la batosta subita in casa del Torino (5-1), vogliono portare a casa punti e staccare in classifica il Chievo, distante solo un punto (Cagliari 16 punti e Chievo 15).

Chievo-Cagliari, dove vedere la diretta tv?

La partita, che si giocherà alle ore 15.00, sará visibile in diretta tv sulla piattaforma satellitare di Sky, che propone, oltre alle singole partite sui vari canali, anche la possibilità di seguire la diretta gol di tutti i match della Serie A.

Chievo-Cagliari, dove vedere lo streaming gratis?

Chievo-Cagliari potrà essere seguita anche in streaming gratis sul sito Rojadirecta, dove sono presenti diversi link (anche in HD). Il live stream è disponibile anche per gli abbonati di Sky e Mediaset Premium. Questo tramite le applicazioni per dispositivi mobili, come smartphone, tablet e PC, ovvero Sky Go e Premium Play.

Attenzione: Si tratta di un metodo alternativo alle pay tv che sconsigliamo. Alcuni dei link potrebbero non essere conformi alle leggi italiane. Il nostro è un articolo solo a scopo informativo e non ci assumiamo nessuna responsabilità. Ricordiamo che la visione su Rojadirecta potrebbe non essere legale. Per questo ci teniamo ad informare tutti che il nostro è solo un articolo informativo.

Chievo-Cagliari, le probabili formazioni

  • CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Spolli, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemj, Birsa; Floro Flores, Inglese. Allenatore: Maran. SQUALIFICATI: Dainelli.
  • CAGLIARI ( 4-3-1-2): Storari; Isla, Bruno Alves, Ceppitelli, Pisacane; Munari, Tachtsidis, Padoin; Di Gennaro; Sau, Borriello. Allenatore: Rastrelli. SQUALIFICATI: Dessena. INDISPONIBILI: Murru, Ionita, Joao Pedro.