Prima conferenza stampa pre-partita per Frank De Boer, pronto a debuttare in Chievo-Inter sulla panchina dei nerazzurri: “Non vedo l’ora di iniziare, abbiamo ottimi giocatori”. Difficile però indovinare quali saranno le scelte di formazione dell’olandese: “Abbiamo ottimi giocatori, tutti molto professionali. Possono giocare tutti e dare una mano, ognuno avrà la propria occasione. Candreva non ha 90 minuti nelle gambe, massimo 45. Se dovesse giocare titolare lo toglierei a fine primo tempo. Non ho ancora deciso se gioca. Ranocchia è un ottimo giocatore, può essere importante per noi”.

“Non abbiamo avuto molto tempo per lavorare. La squadra è pronta. Dobbiamo giocare con il cuore, è importante. I giocatori devono combattere per raggiungere gli obiettivi, vogliamo provare sempre a dominare l’avversario. E’ il nostro obiettivo. Vogliamo provare a fare il massimo dei punti, poi man mano vedremo dove saremo in classifica”.

“Se la squadra è completa? Per il numero di partite che andiamo a giocare, forse il centrocampo non è ancora completo. Valuteremo e interverremo in base alle necessità. Joao Mario e Sissoko possono completare la rosa. Il portoghese, così come Brozovic, è un ottimo giocatore, spero di poter allenare entrambi in questa stagione, aspettiamo i prossimi giorni. Il mercato non è il mio ambito, preferisco parlare di campionato”.

Leggi anche: