Chievo-Napoli 0-1 Risultato Finale

VOTA QUESTA NOTIZIA

Termina 0-1 il posticipo della nona giornata di Serie A, tra Chievo e Napoli. Risultato Finale deciso da un gran gol di Higuain, che anticipa tutti sul primo palo. Dominio assoluto del Napoli che conquista la quarta vittoria consecutiva.

                                 INIZIO DELLA DIRETTA ORE 20:30

1′ E’ iniziata la partita del “Bentegodi”.
8′ Prima occasione del match per il Napoli: Allan serve Callejon che conclude, ma Bizzarri para.
9′ Ribaltamento di fronte, Pepe serve Castro che davanti la porta manda incredibilmente a lato.
20′ Partita equilibrata e giocata a centrocampo, Sarri chiede più intensità ai suoi.
22′ PALO DEL NAPOLI! Ottimo uno-due tra Hamsik e Higuian; lo slovacco metto il”pipita” davanti a Bizzarri, il portiere però che devia sul palo.
27′ Cambio di modulo per Maran: Pepe scala a fare il quarto di centrocampo; il Chievo si ridisegna con un classico 4-4-2.
29′ Grande girata di Higuain, che dai 30 metri lascia partire un sinistro uscito di poco sopra la traversa.
30′ ANCORA PALO PER HIGUAIN! Incredibile bolide dell’argentino che all’altezza dei 20 metri lascia partire una staffilata rasoterra che colpisce il palo e termina fuori, attraversando tutta la porta.
34′ Secondo errore clamoroso di Pinzi, che spiana la strada a Insigne, il talento napoletano però strozza troppo il tiro.
36′ Chievo pericoloso! Pinzi recupera palla e serve Pepe, l’ex Juve rientra sul sinistro e prova il tiro a giro; palla di poco a lato.
41′ Doppia occasione per Insigne in meno di un secondo; i due tiri dell’esterno però vengono murati dalla difesa gialloblu.
45′ Termina senza recupero il primo tempo di Verona. Chievo e Napoli vanno al riposo sullo 0-0. Dominio assoluto dei partenopei.

46′ E’ iniziato il secondo tempo tra Chievo e Napoli.
46′ Ammonito dopo 30 secondi Koulibaly, per un’entrata scomposta su Paloschi.
50′ Punizione insidiosa di Pepe: respinge con i pugni Reina.
54′ Brutta entrata di Meggiorini su Insigne; giallo per lui.
56′ Torna a farsi pericoloso il Napoli: tiro a giro di Insigne, Bizzarri vola e allunga in angolo.
59′ GOL DEL NAPOLI! Cross rasoterra di Ghoulam, ottimo movimento sul primo palo di Higuain che anticipa tutti e mette dentro. Non esente da colpe Bizzarri.
61′ Ancora Higuain: Insigne lancia il “Pipita” che riceve da dentro l’area, ma manda alto.
63′ Primo cambio del match: il Chievo sostituisce Pinzi, con Birsa.
68′ Fuorigioco evidente fischiato al Chievo, vivaci però le proteste dei giocatori veneti che chiedono un fallo di mano di Albiol molto evidente.
69′ Cambia anche Sarri: Fuori Insigne, dentro Mertens.
70′ Brutto fallo da dietro di Cesar su Allan. L’arbitro non estrae nessun cartellino.
71′ Seconda sostituzione per Maran: fuori Pepe, dentro Pellissier.
72′ Ancora pericoloso il Napoli: tiro dal limite di Allan che termina fuori di poco.
74′ Bella azione del Chievo: Paloschi spalle alla porta, scarica per Meggiorini che va al tiro, para agevolmente Reina.
75′ Tanti contropiedi per il Napoli che però non vengono sfruttati. Mertens da dentro l’area manda fuori di pochissimo.
76′ Secondo cambio anche per il Napoli: esce Hamsik ed entra David Lopez.
79′ Pericoloso il Chievo: azione confusa in area del Napoli, generata da un calcio d’angolo, Meggiorini conclude in porta, ma la palla viene respinta dalla faccia di Albiol.
81′ Ultimo cambio nel Chievo: fuori Paloschi, dentro Inglese.
82′ Ultima sostituzione anche per Sarri: esce l’autore del gol Higuain ed entra Gabbiadini.
83′ Allontanato dal campo il tecnico del Chievo Maran per proteste.
88′ Ammonito per simulazione, Dries Mertens.
90′ L’arbitro concede 4 minuti di recupero.
90+1′ Clamorosa ingenuità di Reina che regala palla al Chievo. Azione prolungata dei clivensi vicini al gol con Castro, che prova una rovesciata, finita di poco fuori.
90+4′ Finisce la partita del Bentegodi. Il Napoli vince 1-0 sul campo del Chievo.

Vince ancora il Napoli, che supera 0-1, la bestia nera Chievo. Salgono a 18 punti gli azzurri, che raggiungono, Lazio, Inter e Fiorentina al secondo posto. La capolista Roma è distante solo 2 punti.

Leggi anche: