Chievo Verona, Paloschi Rinnova fino al 2019

Alberto Paloschi continuerà ad essere un giocatore del Chievo Verona per i prossimi 4 anni. L’attaccante classe ’90, infatti, ha rinnovato con il club scaligero, firmando un contratto quadriennale a 600.000 euro, più bonus, a stagione. Il centravanti cresciuto nelle giovanili del Milan ha confermato la sua ottima vene realizzativa, mettendo a segno 9 reti, arricchite da 3 assist, e rimanendo una pedina inamovibile dello scacchiere di Rolando Maran, come dimostrano le 38 presenze totali tra Serie A (37) e Coppa Italia (1).

In Veneto, il giocatore originario di Chiari ha trovato la sua perfetta dimensione e non ha dimenticato di sottolinearlo dinanzi alle telecamere: “Sono molto felice ed orgoglioso dell’accordo raggiunto, di proseguire la mia storia con il Chievo Verona. Ringrazio il presidente Campedelli e tutta la società per la fiducia che continuano a dimostrarmi. Ringrazio ovviamente anche i tifosi per l’affetto e l’entusiasmo che ogni giorno sento da parte loro. Come fare per ripagare questa fiducia? Conosco solo un modo: lavorare sodo in allenamento e in partita, mettendo in campo grinta, cuore e sacrificio per questa maglia.”

CHIEVO VERONA: TUTTE LE NOTIZIE